SaggisticaStoria

Mussolini e il Fascismo

L'avvento al potere, il regime, l'eredità politica

Palla Marco

160 pagine

Il 29 ottobre del 1922, mentre le colonne fasciste sfilavano per le strade della capitale, il re Vittorio Emanuele III affidava a Mussolini l’incarico di formare un nuovo governo. Furono in molti allora a pensare che l’esperienza del fascismo al potere non sarebbe durata molto. La realtà sarebbe stata ben diversa. Dal duro colpo assestato alla fragile democrazia liberale al disastro della seconda guerra mondiale il passo sarebbe stato breve, segnando indelebilmente la storia italiana ed europea del Novecento.

Condividi
  • Editore: Giunti
  • Collana: Oblò
  • Copertina: Brossura
  • Dimensione: 145x195cm
  • Lingua: Italiano
  • ISBN - EAN: 9788809880030
  • Data di pubblicazione: 02/05/2019
  • Prima edizione: 1993