Scienza

Memorie di biologia vegetale

Delpino Federico

432 pagine

Federico Delpino (1833-1905) fu botanico e naturalista parzialmente autodidatta, che procedette nella ricerca scientifica con un metodo che rinunciava quasi completamente alla sperimentazione e si basava su osservazione, riflessione, deduzione e costruzione di ipotesi. Egli costituì una nuova disciplina, la biologia vegetale, che avrebbe dovuto rilevare e descrivere i rapporti che si stabiliscono tra viventi, vegetali e animali per conseguire il pieno svolgimento delle diverse funzioni vitali. Il volume presenta una serie di importanti lavori del Delpino sulla biologia vegetale, che può essere considerata come una parte dell'odierna ecologia. Un testo che contribuisce alla divulgazione degli studi relativi alla tradizione scientifica italiana in un'edizione estremamente curata.

Condividi
  • Editore: Giunti
  • Collana: Biblioteca della Scienza Italiana
  • Curatore: Alippi Cappelletti,Maurizia
  • Copertina: Brossura con sovraccoperta
  • Dimensione: 17x24cm
  • Lingua: Italiano
  • ISBN - EAN: 9788809210929
  • Data di pubblicazione: 01/01/2000