Saggistica

Prove di paura

Barbari, marginali, ribelli

Pepino Livio

192 pagine

Il fantasma della paura attraversa le società contemporanee. Ci sono, alla sua base, fatti eterogenei: la crisi economica, l'impoverimento diffuso, l'incertezza sul futuro, la novità oscura della globalizzazione, il disordine sociale, il terrorismo, la criminalità di strada. Ma è quest'ultima ad essere isolata e strumentalizzata da media alla ricerca di scoop e da una politica miope, priva di tensione morale e interessata solo al consenso. Così, anche se la criminalità non aumenta e l'immgrazione dà futuro a una società altrimenti in esaurimento, crescono il carcere e il razzismo. E la collettività individua i suoi nemici: i barbari, i marginali, i ribelli. Non è la prima volta nella storia. Ma sempre ha prodotto guasti e tragedie...

Condividi
  • Editore: Edizioni Gruppo Abele
  • Collana: I Ricci
  • Copertina: Brossura
  • Dimensione: 12x17cm
  • Lingua: Italiano
  • ISBN - EAN: 9788865790922
  • Data di pubblicazione: 25/03/2015
  • Prima edizione: 2015