Saggistica

Prigioni

Amministrare la sofferenza

Buffa Pietro

296 pagine

Il carcere vive un momento molto difficile, ma non è cosa nuova. E' la sua stessa struttura che pone il problema se le difficoltà di gestione derivano dalle caratteristiche dei soggetti detenuti o, piuttosto, dalle caratteristiche proprie della struttura. Ma, pur in questa difficoltà di sempre, ci sono alternative alla attuale situazione di crisi gravissima? A interrogarsi sul punto è un dirigente dell'Amministrazione penitenziaria, già direttore della Casa circondariale di Torino (una struttura con oltre 1.500 posti e presenze elevatissime di assuntori di stupefacenti e di migranti), che guida il lettore in un viaggio nel sistema carcerario italiano con le sue intrinseche complicazioni, rigidità (legislative e non) e contraddizioni, al termine del quale intravede possibili aperture, non solo sull'organizzazione del carcere, ma anche su un diverso modo di pensare la punizione.

Condividi
  • Editore: Edizioni Gruppo Abele
  • Collana: Le Staffette
  • Copertina: Brossura
  • Dimensione: 14x21cm
  • Lingua: Italiano
  • ISBN - EAN: 9788865790496
  • Data di pubblicazione: 20/03/2013
  • Prima edizione: 2013