Politica e governoSaggistica

Il Principe

Machiavelli Niccolò

256 pagine

Riflettendo sui due animali additati da Machiavelli come simboli dell’agire politico – la volpe e il leone (l’astuzia e la forza) – se ne potrebbe concludere che quando fa politica l’essere umano non dà precisamente il meglio di sé. Deve avere successo e quindi non può essere condizionato da scrupoli umanitari o di altro tipo. Sapendo di muoversi in un ambiente inquinato da sospetti e calunnie, dovrà fondare il proprio comportamento sul calcolo costante di ciò che gli conviene (a volte la lealtà, altre volte la simulazione e l’inganno), su una continua, attenta valutazione dei rapporti di forza e sul massimo di flessibilità morale.

Condividi
  • Editore: Demetra
  • Collana: Passepartout
  • Autore introduzione: La Porta,Filippo
  • Copertina: Brossura
  • Dimensione: 125x195cm
  • Lingua: Italiano
  • ISBN - EAN: 9788844053598
  • Data di pubblicazione: 05/06/2019