Saggistica

Equilibristi

Lavorare nel sociale, oggi

192 pagine

Strano destino quello del lavoro sociale e di chi lo pratica. Tenuti in genere ai margini, sono emersi negli ultimi mesi in termini di cronaca nera. Una cronaca devastante che ha visto sbattuti in prima pagina, insieme a vecchi arnesi del malaffare e a profittatori e politici rampanti di ogni colore, pezzi di cooperazione e di privato sociale. Era nell'aria, e già qualcuno lo aveva segnalato. Eppure, contemporaneamente, cresce la consapevolezza che l'alternativa non è l'austerità (che uccide gli ultimi e, insieme, spreca) ma un lavoro sociale onesto e consapevole. Per questo occorre un racconto che non nasconda errori e contraddizioni ma che sappia rivendicare il valore, anche in termini di benessere collettivo, dell'attività di migliaia di operatrici e operatori che sono, in tempo di crisi, indispensabili equilibristi.

Condividi
  • Editore: Edizioni Gruppo Abele
  • Collana: I Ricci
  • Curatore: Morniroli,Andrea
  • Copertina: Brossura
  • Dimensione: 12x17cm
  • Lingua: Italiano
  • ISBN - EAN: 9788865790434
  • Data di pubblicazione: 17/06/2015
  • Prima edizione: 2015