ClassiciNarrativa

La coscienza di Zeno

Versione integrale

Svevo Italo

Io sono il Dottore di cui in questa novella si parla talvolta con parole poco lusinghiere. Chi di psico-analisi s'intende, sa dove piazzare l'antipatia che il paziente mi dedica.
544 pagine

Capolavori tutti italiani per riscoprire le pagine più belle della nostra letteratura. Difficile dire di che malattia soffra Zeno Cosini. Possiamo cominciare dal vizio del fumo: deve liberarsene, ma quando termina quell'ultima sigaretta, ecco che la voglia ricompare, perché proprio quella ha un sapore speciale. Poi c'è la questione degli studi: non riesce a decidere tra chimica e giurisprudenza. Quindi la faccenda del padre, che in punto di morte gli rifila un bello schiaffo - e lui non si spiega assolutamente il perché. E infine l'affare del prender moglie: possibile che di tre sorelle finisca per sposare esattamente quella che gli piace di meno? Sì, qualcosa che non va in lui c'è. Ma, anche quando individua una cura, si mette a litigare con il dottore. Alla fine Zeno sarà guarito? E da cosa poi? Probabilmente lo sa solo lui. Y Classici: romanzi classici da leggere durante l'adolescenza, proposti in una veste grafica nuovissima, in formato tascabile, a prezzi imbattibili. Il nuovo punto di riferimento sul web per la generazione Y: http://y.giunti.it

Condividi
  • Editore: Giunti
  • Collana: Y Classici
  • Copertina: Brossura
  • Dimensione: 12.5x18cm
  • Lingua: Italiano
  • ISBN - EAN: 9788809743823
  • Data di pubblicazione: 06/06/2012
  • Prima edizione: giugno 2012