Motori

Mille Miglia 2015

Il libro ufficiale/The official book

288 pagine

L'appuntamento con il libro ufficiale della Mille Miglia si rinnova anche nel 2015. La prima parte del volume non poteva non essere dedicata alla memorabile affermazione ottenuta, esattamente sessant'anni fa, dalla Mercedes-Benz di Stirling Moss e Denis Jenkinson, capaci di aggiudicarsi la classica bresciana alla sbalorditiva media di oltre 157 km/h, record poi rimasto imbattuto. E proprio le tre ''Frecce d'Argento'' che dominarono quella storica edizione hanno fatto da ''apri pista'' agli equipaggi che hanno portato in giro per l'Italia le loro straordinarie vetture, toccando, come sempre, alcune delle città e delle località più suggestive del nostro Paese. La cronaca della corsa dominata dalle Bugatti (con sei vetture della Casa francese piazzate nei primi dieci posti assoluti), ma anche con il passaggio nel ''tempio della velocità'' di Monza quale omaggio a Milano, città dell'Expo 2015, è poi dedicata la parte centrale del volume che anche quest'anno si conclude con la catalogazione sistematica di tutti i 438 concorrenti al via. Ennesimo record di una gara che conserva inalterato il proprio ineguagliabile fascino. Come sempre numerosi, anche in questa edizione, i piloti ''professionisti'' al via della corsa: a Moss, Herrmann e Ralf Schumacher, al volante delle tre Mercedes 300 SLR ufficiali, si sono aggiunti i vari Jochen Mass, Cesare Fiorio, Derek Bell, Karl Wendlinger.

Condividi