LetteraturaNarrativa

Assassinio nella cattedrale

Eliot T. S.

Opera fondamentale della letteratura contemporanea e vertice, con "La terra desolata", della produzione di Eliot, "Assassinio nella cattedrale" è una tragedia che si avvicina - per il senso d'attesa di eventi misteriosi e terribili, risolutori e vendicatori - alle tragedie antiche. Il conflitto dell'arcivescovo Becket, fatto uccidere presso l'altare da Enrico II al quale egli ha negato un ossequio superiore a quello per la Chiesa, è un conflitto interiore, quello della coscienza con le tentazioni dell'orgoglio, esteriorizzate nel dramma dall'intervento dei quattro Tentatori. La forza drammatica del Coro e i versi brevi, ritmati secondo una metrica vicina al versetto biblico, hanno dato a quest'opera un enorme successo critico e teatrale.

Condividi
  • Editore: Bompiani
  • Collana: Tascabili Narrativa
  • Lingua: Italiano
  • ISBN - EAN: 9788845253195
  • Data di pubblicazione: 17/12/2002
  • Prima edizione: 2013