ArteScienza

Un'eredità difficile: i disegni ed i manoscritti di Leonardo tra mito e documento

XLVII lettura vinciana - 14 aprile 2007

Bambach Carmen C.

48 + 32 di tav. pagine

XLVII lettura vinciana - 14 aprile 2007. I problemi fondamentali nell'interpretazione del corpus di Leonardo disegnatore sono: la notevole quantità del materiale pervenuto, il suo stato di conservazione fisica, condizionato dal rimaneggiamento dell'artista e dei suoi collezionisti, la sua valutazione documentaria. I disegni di Leonardo colpiscono per la loro bellezza e, più di quelli di ogni altro artista, offrono un'intima visione delle sue complesse e poliedriche capacità intellettuali. Sopravvivono oggi 22 volumi manoscritti, 3 ampie raccolte di fogli rilegati in volumi da successivi collezionisti e numerosi fogli sparsi in collezioni pubbliche e private. Complessivamente si tratta di circa 4100 carte tra fogli e frammenti e, certamente, questo lascito costituisce un vasto nucleo su cui basare una ricostruzione certa del modus operandi dell'artista.

Condividi
  • Editore: Giunti
  • Collana: Leonardo Studi
  • Copertina: Brossura
  • Dimensione: 21x29cm
  • Lingua: Italiano
  • ISBN - EAN: 9788809744998
  • Data di pubblicazione: 14/04/2009
  • Prima edizione: 2009