Arte

Schiele

Di Stefano Eva

48 pagine

La presente pubblicazione è dedicata all'elegante cadetto della decadenza viennese: Egon Schiele. Una vita estremamente breve, nel 1918 si spenge a ventotto anni dopo una vita incandescente, il successo, il rovello di un tormento oscuro come un presagio. La sua mano virtuosa resta memore degli arabeschi e delle geometrie viennesi dell'epoca e ciò rende singolare il suo espressionismo. Insieme ai suoi contemporanei esplora in ambiti diversi la fragilità del linguaggio e gli oscuri sedimenti che abitano la psiche.

Condividi
  • Editore: Giunti
  • Collana: Dossier d'art
  • Copertina: Brossura
  • Dimensione: 21x28.5cm
  • Lingua: Italiano
  • ISBN - EAN: 9788809761605
  • Data di pubblicazione: 22/12/1998
  • Prima edizione: 1992
L'autore
Eva Di Stefano Eva Di Stefano

Eva di Stefano ha studiato Filosofia e Storia dell’arte a Palermo, Vienna e New York. Insegna dal 1992 Storia dell’arte contemporanea presso l’Università di Palermo. Al centro dei suoi interessi la relazione tra arte e psiche in chiave iconologica...

  • Klimt. Le donne
  • Nel mondo di Klimt
  • Klimt