ArteIllustrati

Futurismo

L'avanguardia delle avanguardie

Salaris Claudia

240 pagine

Nell'anno del centenario del movimento fondato da Marinetti, tutto il futurismo (dagli anni Dieci ai primi anni Quaranta) in un libro che ha la capacità di riassumere ogni aspetto di un movimento che non fu solo artistico ma cercò nuove forme espressive in letteratura, nella danza, nella pubblicità, nel design di interni e di oggetti, nell'editoria, nel cinema e nella fotografia. Un movimento che si impone come la principale (forse unica) avanguardia italiana dei primi decenni del Novecento. Di particolare interesse, il capitolo dedicato al ''presente'' del futurismo, ovvero all'eredità del movimento marinettiano, ravvisabile non solo in certe espressioni dell'astrattismo, dello spazialismo, del situazionismo, nella poesia visiva, nella neoavanguardia, o negli omaggi che spesso gli artisti gli hanno tributato, ma anche nel design postmoderno, nella moda, nel fumetto d'avanguardia e perfino nell'universo musicale giovanile.

Condividi
  • Editore: Giunti
  • Collana: Atlantissimi arte
  • Curatore: Pescio,Claudio
  • Copertina: Cartonato con sovraccoperta
  • Dimensione: 26x28.5cm
  • Lingua: Italiano
  • ISBN - EAN: 9788809744981
  • Data di pubblicazione: 21/10/2009
  • Prima edizione: ottobre 2009